Concorsi Pubblici
in uscita

Prossimi Concorsi Pubblici in uscita:

Come ogni anno anche nel 2020 verranno banditi su tutto il territorio nazionale numerosi concorsi pubblici, che porteranno a più di 70.000 assunzioni a partire già dai primi mesi dell’anno in corso.

Concorso Ministero Giustizia: previsti 1095 nuovi funzionari laureati nel dl Milleproroghe

Continuano le attività di selezione e reclutamento da parte del Ministero della Giustizia, che prevede nuove assunzioni per oltre 1095 funzionari giudiziari.

  • Questi nuovi ingressi si andrebbero ad aggiungere ai prossimi bandi già annunciati per 2700 cancellieri e 400 direttori amministrativi a tempo indeterminato
  • Nel dettaglio, le nuove assunzioni di 1095 funzionari saranno a tempo determinato, della durata di massimo un anno.
  • Quasi certamente, trattandosi del profilo di funzionario inquadrato nell'area III, posizione economica F1, sarà certamente indispensabile aver conseguito la laurea in discipline economiche o giuridiche.

Concorso INPS 2020

Tra i concorsi in arrivo c’è finalmente il Prossimo Concorso INPS 2020.

  • Sono stati annunciati 1869 nuovi inserimenti, ma si prevede che il numero salirà a 2000 quando uscirà ufficialmente il bando.
  • Quasi sicuramente il concorso sarà aperto soltanto ai candidati in possesso della Laurea. Si attende naturalmente l’uscita del bando per avere maggiori informazioni sulle classi di Laurea richieste.
  • Il prossimo concorso INPS sarà sicuramente aperto da una prova preselettiva.
  • Per quanto attiene ai profili per i quali si potrà inoltrare domanda, è probabile che il Concorso INPS 2020 possa essere indirizzato all’assunzione di consulenti sociali e di protezione.
  • Nelle prossime settimane il bando sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Concorsi Agenzia delle Entrate

Tra concorsi in arrivo vi sono i prossimi Concorsi Agenzia delle Entrate che saranno banditi nel triennio 2020/2022.

  • L’Agenzia delle Entrate ha intenzione di bandire almeno tre procedure selettive per il reclutamento di personale non dirigenziale e due procedure per il reclutamento di dirigenti. In totale quindi nel triennio 2020/2022 l’Agenzia delle Entrate dovrebbe bandire minimo 5 concorsi pubblici. E’ prevista l’assunzione di circa 300 dirigenti e 2300 unità di personale non dirigenziale.
  • Non è detto che i concorsi saranno solo per laureati: potrebbero esserci anche bandi aperti a diplomati come anche per geometri.
  • Le procedure di selezione possono prevedere le seguenti fasi: una prova oggettiva attitudinale volta a misurare alcune competenze trasversali attraverso la somministrazione di un test; prova oggettiva tecnico-professionale, volta a misurare le conoscenze tecniche dei candidati nelle materie previste dai relativi bandi di concorso attraverso la somministrazione di una serie di quesiti a risposta multipla.

Ministero della Giustizia; concorso cancellieri con diploma. A breve il bando per 2700 posti

Nuovo bando di concorso in arrivo per il Ministero della Giustizia per cancellieri esperti.

Il bando di concorso non è stato ancora pubblicato, ma c’è grande attesa visto che i posti disponibili sono ben 2700, distribuiti in tutte le Regioni italiane.

Per accedere alle prove è sufficiente possedere il diploma di scuola media superiore.

Il bando per cancellieri esperti dovrebbe uscire in primavera, e comunque non oltre il mese di giugno 2020.

Il cancelliere esperto affianca il magistrato nello svolgimento delle sue funzioni e ne è il più vicino collaboratore. Tra i suoi compiti: la redazione e la sottoscrizione dei verbali di udienza, il rilascio di copie conformi, la ricezione di atti e l’attività di assistenza delle funzioni istruttorie espletate dal magistrato. Per questi motivi il cancelliere esperto deve avere buone basi di diritto civile, penale e amministrativo, nonché padronanza dei principali strumenti informatici.

Chi supera il concorso viene inquadrato nella fascia retributiva F3, seconda area.

Si prevede che le prove su cui si articolerà il seguente concorso, saranno tre:

  • preselettiva,per una prima scrematura con quiz psico-attitudinali di logica e cultura generale;
  • scritta, risoluzioni di quesiti di diritto civile, penale, amministrativo e le relative procedure;
  • orale, sulle stesse materie della prova scritta, più una lingua straniera;
Informati subito!

In relazione all'informativa (Privacy Policy, art. 13 e art. 14 GDPR 2016/679), che dichiaro di aver letto,  ACCONSENTO al trattamento dei miei dati personali.
top